Sto caricando la mappa ....

Data/e - Orario
Data - 29/11/2018
19:30

Location
Sede tempomindfulness, Via della Moscova 40/4

Categorie


Mindfulness e Teatro
 

Giovedì 29 novembre, h. 19,30

Una serata di incontro tra due discipline che sviluppano in modi diversi la consapevolezza e il contatto con se stessi e gli altri. Non si propone come una lezione di teatro né come una lezione di meditazione. Attraverso delle pratiche e con il supporto della professionista Roberta Secchi, faremo esperienze di consapevolezza tramite esercizi e giochi  di espressione e comunicazione teatrale, corporea ed emotiva.
Per partecipare non è assolutamente necessario avere esperienze di recitazione o teatro, bastano interesse, curiosità e la voglia di sperimentare insieme e anche di divertirsi!
Il gioco del teatro è un grande specchio della vita. Da quando ci alziamo a quando andiamo a dormire, tutti infatti operiamo sul grande palcoscenico del mondo, ognuno con un ruolo di cui spesso non siamo consapevoli fino in fondo.
Con gli anni diventiamo attori e attrici sempre più consumati e disinvolti, rischiando anche di portare avanti un ‘copione’ che non abbiamo mai veramente deciso di recitare, di cui magari più volte avremmo voluto cambiare le battute…
I giochi che rubiamo al teatro ci restituiscono consapevolezza di gesti, toni, parole, relazioni, posture mentali e fisiche che adottiamo nella vita quotidiana senza rendercene più conto, come se fossero gli unici possibili per noi. Ed è anche l’occasione per giocare a essere qualcun altro, giocare possibilità diverse da quelle abituali, ridere di se stessi e sorprendersi ad osservarsi.
Insomma, se fossimo tutti dei pesci il teatro sarebbe il luogo ideale dove scoprire cos’è l’acqua, quella strana sostanza in cui nuotiamo ogni giorno!
Con l’attrice e pedagoga Roberta Secchi.
A cura di Stefano Zanardi.
Roberta Secchi è attrice e pedagoga nell’ambito del teatro e della scrittura creativa. Diplomata in Belle Arti a Brera nel lontano 1992, ha dirottato tutte le sue energie verso il teatro nel 1994, dopo l’incontro con l’Odin Teatret e un lunghissimo viaggio in India. È co-fondatrice del Teatro La Madrugada in cui opera come attrice, regista e insegnante. Dal 2000 affianca al lavoro teatrale anche quello della scrittura creativa in campo educativo, formativo e sociale.

Per partecipare prenotarsi qui sotto. Se le prenotazioni sono chiuse non è più possibile iscriversi per mancanza di posto nella sala. Se dovessero esserci problemi con la registrazione sul sito, inviare la propria partecipazione per email a tempomindfulness@gmail.com.
 
Si prega cortesemente i partecipanti di essere puntuali e non suonare dopo le 19:30 per non disturbare il gruppo che pratica (l’orario consigliato di arrivo è alle 19:15). Grazie per la comprensione.
Attenzione, posti limitati. Prenotarsi qui sotto in fondo alla pagina.
Per la serata contributo minimo di 15,00 euro.

Indicazioni per l’ingresso: Al n. 40 di Via Della Moscova suonare il citofono n° 68, dopodiché proseguire nel cortile fino alla seconda palazzina sulla destra (palazzina n°4), girare a destra nella stradina adiacente al muro per trovare l’ingresso sul retro. Suonare il campanello con la scritta “tm – tempomindfulness“.
Scendere le scale al piano -1 ed entrare nel centro, la prima porta di fronte alle scale.

Vi preghiamo di entrare silenziosamente e non sostare nel cortile per chiacchierare. Questo per rispettare le persone residenti e le regole condominiali. Grazie per la premura.

Piantina sede tempomindfulness

 Clicca sull’immagine per ingrandire la piantina


Per altre informazioni scrivete a tempomindfulness@gmail.com oppure chiamate il +39 349 3314431 (lun-ven: 17-19), risponde Tania; in caso di telefono spento verrete richiamati, oppure contattateci per email.

Prenotazioni

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse.